Cartlandia nasce nel 1980 come realtà produttiva del settore cartotecnico per la produzione di packaging alimentare e prodotti monouso per la ristorazione organizzata (Ho.Re.Ca.), evoluzione dell’attività creata nel 1964 da Francesco De Bartolo la cui caratteristica principale era quella di dedicare particolare attenzione alle problematiche dei propri clienti.

Il punto di forza di Cartlandia è stato quello di riuscire ad espandersi ininterrottamente, anno dopo anno, mantenendo inalterati quei valori e modus operandi di una piccola realtà locale. Oggi Cartlandia, grazie alla dedizione di tutta la Famiglia De Bartolo e all’impegno di tutto il personale, è diventata una delle più importanti aziende di produzione e distribuzione di packaging alimentare, annoverando tra i propri clienti i principali marchi della Grande Distribuzione Organizzata. nazionale ed estera.

Il nostro team, ben organizzato e collaudato, ci permette di produrre quantità considerevoli e qualitativamente certificate (HACCP che ISO 9001-2000). E’ stato realizzato recentemente un magazzino di prodotti finiti dove trovano posto oltre 2.500 pedane che ci permettono di gestire al meglio le consegne urgenti e le giacenze di magazzino.

Cartlandia inoltre dedica particolare attenzione al rispetto dell’ambiente, con la continua ricerca di soluzioni innovative ad alta funzionalità e a basso impatto ambientale. Prerogativa assoluta per la salvaguardia dell’ambiente è la scelta di acquistare materie prime certificate PFEC (Programma per il riconoscimenti di schemi nazionali di Certificazione Forestale).

La certificazione stabilisce che l’uso sostenibile delle foreste sia gestita in conformità agli standard gestionali secondo cui:
- la quantità di legname tagliato non sia mai superiore alla quantità che cresce in foresta;
- dopo il taglio, gli alberi vengano ripiantati o sostenuti per rinascere naturalmente;
- vengano tutelati gli habitat di piante e animali selvatici e preservate le funzioni di protezione che normalmente la foresta svolge.

Cartlandia usa esclusivamente energia pulita prodotta direttamente in loco con l’utilizzo di impianto fotovoltaico proprio di 100 kw che garantisce all’azienda il fabbisogno giornaliero di energia elettrica.